Tutti i film recensiti o citati dai libri di testo e dalle riviste specializzate per IDR

A

Alla ricerca di Nemo - TEMI: IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA - RISPETTO DELLA DIVERSITA' - VALORE DELLA PATERNITA'

Una covata di pesci pagliaccio viene distrutta dall'attacco di un feroce barracuda. La mamma muore. Sopravvivono il papà, Marlin e un unico piccolo che viene chiamato Nemo. Nemo ha una pinna atrofizzata e il padre è iperapprensivo nei suoi confronti al punto di desiderare che l'inizio della scuola venga ritardato. Un giorno però Nemo viene catturato da un dentista appassionato di pesca subacquea. L'acquario sarà la sua prigione. Ora Marlin deve vincere tutti i suoi timori per ritrovarlo. Verrà aiutato da Dory,pecse femmina simpaticamente smemorata. Il film rappresenta una sorta di rivincita dle rapporto padre-figlio. 

A Christmas Carol - TEMI: NATALE.  Lo strozzino E. Scrooge non ha alcuna intenzione di condividere le gioie del Natale. Né con il nipote Fred né con il suo dipendente Bob, che riceve uno stipendio da fame e ha una famiglia numerosa, né tantomeno con chi gli chiede sottoscrizioni in favore dei più diseredati. Per lui il Natale è solo un giorno in cui deve pagare Bob che resterà però a casa. La notte della vigilia compare però, terrorizzandolo, il fantasma del suo socio in affari Marley, morto sette anni prima. Marley gli annuncia l'arrivo di tre Spiriti. Uno gli mostrerà i suoi Natali passati, uno quello presente e l'ultimo quello futuro in cui lui sarà morto e nessuno avrà un buon ricordo della sua esistenza. La lezione gli servirà.
Di Canto di Natale di Dickens il cinema si è impossessato sin dal 1914 e non ha smesso di occuparsene nel corso dei decenni.

Alla ricerca dell'isola di Nim - Nim ha smarrito per sempre la madre in fondo al mare e vive sola con il padre, appassionato di plancton, in un angolo di paradiso, un'isoletta del pacifico a cui ha dato il proprio nome. Non si può dire che, quando il padre si allontana, la bimba resti del tutto sola, perché ha un'otaria, un'iguana e un pellicano per amici, e i libri di avventure di Alex Rover come passatempo preferito. Ma nel momento del pericolo un aiuto umano non guasta e a soccorrere Nim arriva proprio Alex Rover in persona...peccato che più che ad Indiana Jones, il suo eroe assomigli ad una zitella fifona, perché Alex altro non è che il diminutivo di Alexandra, scrittrice dei libri del coraggioso e inesistente avventuriero, affetta da una forma invalidante di agorafobia acuta. 
Non occorre essere degli esperti, basta aver visto qualche decina di cartoni animati, per sapere che laddove c'è un'orfana c'è anche una famiglia da ricostruire e Alla ricerca dell'isola di Nim non fa eccezione, narrando la storia di tre solitudini - quella di Nim, di suo padre Jack e di Alex - che superano mari (in tempesta) e monti (vulcanici) per trovarsi e dissolversi, al termine di un viaggio che prima che geografico è tutto interiore, ma non per questo meno disseminato di insidie. 

August Rush - TEMI: CAPACITA' DELLA MUSICA DI COMUNICARE NEL PROFONDO (AL DI LA' DELLE PAROLE DETTE O SCRITTE, SVILUPPO DEL TEMA DEI LEGAMI FAMILIARI SENZA DEFINIRLO CON PAROLE MA CON EMOZIONI. Un orfano dallo straordinario talento musicale si ritrova a esibirsi per le strade di New York in compagnia di un uomo misterioso che si prende cura di lui. Ritrovare i suoi genitori è il suo principale obiettivo.
La figlia del regista Jim Sheridan, Kirsten, porta sullo schermo una sceneggiatura a metà strada tra fiaba e realtà che trova nella musica il collante tra i vari personaggi. Quest'ultima non è un elemento esterno che funge da accompagnamento alle immagini o da sottolineatura emotiva. Come non protagonista, il supporto sonoro è uno strumento attraverso il quale la cineasta e gli sceneggiatori strutturano la narrazione. Riuscita la scelta di adottare una musica "pensata". O meglio una deformazione sonora soggettivata dalla mente del bambino capace di armonizzare i molteplici suoni della Grande Mela in un unico spartito virtuale. Non è un caso che nella pellicola ci siano molti rumori ed effetti sonori. La loro funzione, essenzialmente realistica, fugge il suggestivo per guidare il narrativo.

B

Basta guardare il cielo - TEMI: RISPETTO ED ACCETTAZIONE DELLA DIVERSITA'. Kevin usa le stampelle per una malformazione, Maxwell, grande e grosso, ma timido e impacciato, se lo porta in giro sulle spalle. Insieme si sentono forti e "normali" e possono affrontare i cattivi. Intorno a loro, genitori e nonni sono tutti molto bravi e umani, capaci di capire ogni sfumatura e di aiutare i due ragazzi nel modo migliore. 

 

C

Cattivissimo me - TEMI: RIFLESSIONE SUL COMPORTAMENTO.  Gru vuole essere il peggior criminale del mondo. Per ottenere questo risultato pensa di rubare la Luna. Come può un adulto essere buono e affettuoso con gli altri se non l'ha mai sperimentato da bambino? Sono proprio i più fastidiosi quelli che dovremmo volere vicino, perchè sono quelli che hanno più bisogno. E' difficile, ma proviamo ad imparare dalle tre orfane ed eroine di questo film: Margo, Edith e Agnes che cambieranno per sempre la vita di Gru. Attività. La strada che ha compiuto Gru: Partendo dalla fila congelata al bar e arrivando al bacio della buona notte, ci sono diverse scene che mostano come cambia l'atteggiamento del protagonista nei confronti degli altri.  L'Ora di religione

Cars - TEMI: IL VALORE DELL' AMICIZIA. Il film Cars ci permette di cogliere la bellezza e il valore dell'amicizia e la strada che è necessario compiere per comprenderlo; può aiutare inoltre a contrastare la mentalità odierna che esalta l'apparenza e il successo. E' importante che la scuola non si adegui alla logica secondo cui la prestazione e il successo sono tutto, ma abbia il coraggio di andare controcorrente. (L'Ora di Religione, febbraio 2010). Saetta McQueen è la matricola più promettente di tutta la storia della Piston Cup, il principale torneo automobilistico non europeo. È bello, forte, veloce e arrogante, dalla vita ha tutto quello che vuole ma, durante il trasferimento verso il circuito dove disputerà la grande finale, si trova accidentalmente bloccato a Radiator Springs, un piccolo paesino di provincia. Costretto ai lavori forzati e a stare a contatto con persone (o macchine) dai valori semplici ma radicati, riuscirà a trovare la vera felicità, l'amore e forse anche qualche motivazione in più per vincere il campionato. (Mymovies.it)

Cast Away - RIFLETTERE SU CIO' DI CUI SI HA VERAMENTE BISOGNO (SAN FRANCESCO SI SPOGLIO' DI OGNI SUO AVERE). Chuck è un agente di una compagnia di trasporti. Vive a Memphis, ha una ragazza, Kelly. I due sono molto innamorati. Mentre da Memphis vola verso la Tailandia per lavoro, il suo aereo precipita in mare. Si salva miracolosamente e si trova su un'isola deserta. Solo. Si tratta di sopravvivere. Beve il succo delle noci di cocco, succhia la polpa dei granchi, si ferisce coi coralli. Disegna due occhi e un naso su un pallone, lo chiama Wilson, sarà il compagno con cui parlare, per non impazzire. Passano quattro anni. Chuck tenta la carta disperata della fuga dall'isola. Con una zattera supera la barriera corallina. È stremato, quasi morente, quando una nave lo raccoglie. Torna alla vita, ma non normale. Tutti lo credevano morto. Kelly si è sposata e ha un figlio. Si ritrovano, l'amore è rimasto intatto, ma la realtà li deve dividere. Chuck è morto e tornato alla vita, e dovrà dolorosamente ricominciare. 

D

Dragon trainer - IMPARARE AD ESSERE SE STESSI. Hiccup è un giovane vichingo che come spiega lui stesso, vive in un villaggio sperduto nel nulla, in una landa fredda, inospitale, con poco da mangiare e soprattutto infestata dai draghi. Perchè la comunità non si sposti è insieme la premessa del racconto e il tratto più saliente della dialettica che lo anima: i vichinghi sono cocciuti e invece che spostarsi preferiscono combattere, non a caso sono tutti grandi e grossi. Tutti tranne Hiccup.
Figlio del capo del villaggio Hiccup è secco e inadatto al combattimento, ha una spiccata passione per la costruzione di macchinari (con cui tenta di uccidere draghi) e una conseguente inclinazione per la creazione di problemi, questo fino a che, all'insaputa di tutti, non riesce a catturare il drago più temuto e sconosciuto solo per scoprire che il diavolo non è cattivo come lo si dipinge. La storia di come un ragazzo e un animale sviluppino un rapporto profondo (il drago mostra movenze, caratteristiche e atteggiamenti sia da cane che da gatto) riuscendo nel doppio intento di sfatare un mito (i draghi sono cattivi) e riabilitare il protagonista (che da outsider diventa il più popolare del suo villaggio). La storia sempre uguale di un ragazzo che con la sua purezza scopre la bontà di figure temute dagli adulti nel suo adattarsi ai tempi svela come percepiamo la nostra società.

Eco Planet - Un pianeta da salvare

Epic - La assettenne, torna alla casa d'infanzia per ricucire i legami con un padre da sempre perso dentro all'ossessione di provare l'esistenza del minuscolo popolo che vive nei boschi. Dapprima scettica nei confronti delle teorie paterne, la risoluta ragazza si dovrà ricredere quando, per un magico incontro, sarà miniaturizzata, andando presto a ricoprire un ruolo fondamentale nella battaglia che i minuscoli Leafmen, corpo speciale votato alla salvaguardia della foresta, stanno combattendo contro i terribili Bogani, risoluti nel loro obiettivo di distruggere ogni forma di vita. la favola ecologica di Wedge costruisce un piacevole mondo in cui l'unico antidoto alla decomposizione, e quindi alla morte, è la rete che si può creare tra più singolarità ("molte foglie, un solo albero"). Oltre alla maturità da conquistare, per Mary Katherine e per il turbolento Nod, l'altro polo tematico è quello dell'importanza della tenacia nel perseguire il proprio sogno, rappresentato dalla riuscita e strampalata figura del padre.

F

Fantasia - TEMI: La parte centale del film mostra la storia del mondo a partire dal BIG BANG.

G

Galline in fuga - I TALENTI, I SOGNI DA REALIZZARE E LA VOCAZIONE. Alcune galline e un  gallo fuggono dall'allevamento della famigerata, crudelissima signora Tweedy. Le difficoltà che incontrano sono quelle canoniche dei fuggiaschi ed i sentimenti sono quelli di chi è voglioso di iniziare una nuova vita in libertà!

H

Hugo Cabret - TEMI: IL VIAGGIO NEL TEMPO. Il piccolo Hugo Cabret vive nascosto nella stazione di Paris Montparnasse. Rimasto orfano, si occupa di far funzionare i tanti orologi della stazione e coltiva il sogno di aggiustare l'uomo meccanico che conserva nel suo nascondiglio e che rappresenta tutto ciò che gli è rimasto del padre. Per farlo, sottrae gli attrezzi di cui ha bisogno dal chiosco del giocattolaio, un uomo triste e burbero, ma viene colto in flagrante dal vecchio e derubato del prezioso taccuino di suo padre con i disegni dell'automa. Riavere quel taccuino è per Hugo una questione vitale.

I

 I pinguini di Mr. Popper - TEMI: RIFLETTERE SULLA GRANDEZZA DEL CREATO. Dopo aver conosciuto suo padre soprattutto via radio attraverso i racconti delle sue avventure dai quattro angoli del pianeta, Tom Popper è cresciuto ed è diventato a sua volta un padre assente per i suoi due figli. La sua principale preoccupazione è il suo lavoro come agente immobiliare di lusso e la possibilità di diventare il quarto presidente della società più importante di Manhattan. Impegnato ad acquistare il celebre Tavern on the Green di Central Park per ottenere l'agognata promozione, Popper apprende che suo padre è morto durante una spedizione in Antartide e che gli ha lasciato in eredità un gruppo di pinguini. La convivenza con i pennuti non si rivela affatto semplice, ma ancor meno semplice pare il tentativo di liberarsene. Capire che dietro le apparenze si cela un mondo da scoprire ed indagare. Un film per riflettere sulla grandezza del Creato. Attività: Mr. Popper trasforma la casa per per amore dei figli e dei pinguini. Far scegliere ai bambini un animale e provare a pensare come una casa normale dovrebbe trasformarsi. Non è possibile, ma soprattutto non è giusto costringere gli animali a vivere in condizioni non naturalo.

Il vento del perdono - Due storie parallele, quella di Einar  che vive in una fattoria proprio come un vecchio cowboy, e di Jean che in un altro stato scappa di casa con la figlia Griff, perché maltrattata dal compagno.
La relazione tra i due episodi si scopre dopo pochi minuti, quando Jean dirà alla bambina: "stiamo andando da tuo nonno".
Einar infatti è il suocero di Jean, e Griff (stesso nome della bambina) era il figlio morto da anni in un incidente stradale. Einar imputa alla nuora, che era al volante, la morte del figlio, dunque il rapporto non può che essere difficile. 
Mitch è amico di Eimar da tutta la vita. È stato aggredito da un orso che lo ha reso praticamente invalido. Sopravvive grazie al sostegno dell'amico. Mitch è la coscienza di Einar. Insieme alla nipotina contribuirà al riavvicinamento tra il solitario cowboy e la nuora. Il tema è portato avanti attraverso una serie di episodi inutili come una nuova storia d'amore fra Jean e lo sceriffo. "Utile" è invece, il litigio tra madre e figlia, che sceglierà il nonno. C'è anche la liberazione dell'orso (quasi) assassino, che era stato catturato, voluta dallo stesso Mitch: suggestiva metafora ecologica di libertà e coraggio.

Il Grinch - TEMI: NATALE (VERA GIOIA E' CONDIVIDERE E NON POSSEDERE). Nel paese di Chinonso ci si prepara da sempre al Natale. Tutti sono indaffarati a comprare e spedire regali e solo in questo sembra risiedere il senso del Natale. La piccola Cindy Lou ha però il dubbio che questo non basti. Cerca allora di cambiare le cose convincendo il potente e viscido sindaco ad invitare alla festa il Grinch, un essere verde e peloso che vive con gli oggetti prelevati dalla discarica sulla cima del monte Bricioloso. Il Grinch, seppur riluttante accetta l'invito, ma durante la preparazione dei festeggiamenti riemergono le frustrazioni che aveva dovuto subire da piccolo. Decide allora di vendicarsi rubando tutti i doni, alberi di Natale compresi. Sarà l'occasione per riflettere sul vero significato della festa. Il Grinch sta ai bambini americani come Pinocchio sta (o è meglio dire stava, vista la progressiva perdita di memoria per tutto quanto non sia di origine televisiva?) a quelli italiani.

Il Mago di Oz - TEMI: CERVELLO, CUORE, CORAGGIO. Dorothy vive in una fattoria del Kansas. Improvvisamente un terribile tornado si abbatte su di lei, trascinandola insieme alla sua casa e al suo cane nel mondo del mago Oz. Qui tutto è strano e bello, ma Dorothy vuole lo stesso ritornare al più presto a casa....

I Robinson, una famiglia spaziale - TEMI: IL VIAGGIO NEL TEMPO, IL VALORE DELLA FAMIGLIA

J

K

L

Le follie dell'Imperatore

Le cronache di Narnia - In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale, quattro fratelli scoprono nella casa di un vecchio professore, un armadio. Il mobile, sorprendentemente, è la porta verso un mondo incredibile, il regno di Narnia. In questo universo fantasmagorico in cui gli animali parlano, la malefica strega Bianca, Jadis (Tilda Swinton) ha lanciato un incantesimo che ha messo sotto il gelo l'intero reame. I fanciulli, sotto la coltre di neve, prendono in mano la situazione e insieme al leone Aslan (con la voce di Omar Sharif) guidano Narnia contro l'esercito del male. 

La Volpe e la Bambina - TEMI: LA BELLEZZA DEL CREATO - AMICIZIA. La volpe e la bambina è una storia sull'amicizia, tra uomo e animale e sui limiti di un rapporto che spesso sfocia nella possessione.
Luc Jacquet racconta una favola in maniera tradizionale, ispirandosi in parte al "Piccolo principe", pur senza quel fondo di malinconia che marca l'opera di Saint Exupery, e molto a Walt Disney.

L'Arca di Noè - Dio deluso dagli uomini, dà loro un'ultima possibilità di rifarsi incaricando Noè, onesto e integro, di costruire un'arca in grado di ospitare la sua famiglia e una coppia di ogni specie animale, maschio e femmina. A bordo dell'arca i prescelti potranno sopravvivere al diluvio universale che il Creatore sta per scatenare e potranno ripopolare un nuovo mondo, quando le terre saranno infine riemerse dalle acque. Uomo di fede, Noè obbedisce al suo Signore e s'imbarca con la moglie, i tre figli e le tre nuore, le quali naturalmente non si possono vedere fra loro. Intanto, ai piani inferiori dell'arca, gli animali vivono giorni difficili, sotto la guida senza nerbo del principe leone Tanga, interessato solo a farsi bello e a divertirsi, e minacciati dal pretendente al trono Tartaro, la tigre che capeggia una gang di predatori che non ha alcuna intenzione di attenersi alla prescritta dieta vegetariana. 

La Bella e la Bestia (W. Disney) - TEMI: ACCETTAZIONE DELL'ALTRO, DEL DIVERSO. Belle è figlia di un  inventore. Stanca della monotonia della vita in paese, cerca conforto nella lettura di libri di avventura. Arriva il giorno in cui Gaston, un ragazzotto forte, la sceglie come sposa, ma lei rifiuta perché non vuole passare la vita con una persona arrogante e presuntuosa; lui però non demorde. 
Un giorno Maurice viene rapito dalla Bestia; Belle decide di offrire sé stessa alla creatura in cambio del vecchio padre perché possa tornare a casa. Col passare dei giorni la ragazza fa amicizia con i personaggi che vivono nel castello della Bestia e riesce anche a migliorare gli atteggiamenti bruschi e schivi della creatura. Belle viene a sapere, consultando uno specchio magico, che il padre è malato e chiede alla Bestia di andare a trovarlo; quando arriva però scopre che in realtà Gaston vuole farlo richiudere in manicomio, a meno che lei non accetti di sposarlo. 
Disposta a tutto, Belle è costretta a svelare l’esistenza della Bestia; Gaston organizza subito una folla di persone per andare ad ucciderla. Proprio mentre Gaston sta per sferrare il colpo di grazia alla Bestia, compare Belle; vedendola la creatura si ribella ma viene comunque gravemente ferita. 
Mentre sta per morire, Belle le rivela il suo amore ed ecco che la bestia si trasforma in un principe; i due ragazzi si sposano coronando così i loro sogni. 

La Bella e la Bestia: un magico Natale - TEMI: NATALE. In questo film la Bestia proibisce il Natale (perché la sua trasformazione da Principe in Bestia avvenne proprio in questo giorno) finché Belle, Tockins, Lumiere, Mrs. Bric e Chicco lo convincono che il Natale è una festa gioiosa. Il film mostra anche, più dettagliatamente, il momento in cui la fata lancia l'incantesimo sul castello, come già narrato nel primo film.

Le 5 leggende - TEMI: NATALE.  Babbo Natale, la Fatina dei denti, il Coniglio di Pasqua e Sandman proteggono i bambini di tutto il mondo, offrendo loro non solo i doni materiali ma anche la capacità di meravigliarsi, di fantasticare, di sperare, di sognare. Li ha scelti tanto tempo fa l'Uomo nella Luna, il saggio osservatore delle vicende terrestri. Accade, però, che ora l'Uomo Nero sia deciso a scalzarli, seminando la paura nelle menti dei bambini e trasformando i loro sogni d'oro in incubi neri come la pece. Per tentare di fermarlo, l'Uomo nella Luna ha indicato alle quattro leggende l'aiuto di un quinto "guardiano": lo scanzonato e dispettoso Jack Frost. Tuttavia Jack non si crede all'altezza del compito: i bambini nemmeno lo vedono, non hanno mai creduto in lui. Per capire davvero chi può diventare, allora, Jack deve prima capire chi è stato e risalire ai suoi ricordi d'infanzia, quando era ancora un bambino normale. 

La tela di Carlotta - NATALE. E' un triste Natale quello che si profila per Wilbur, simpatico suino della fattoria Zuckerman: è infatti candidato a ricoprire lo scomodo ruolo di "piatto forte" nell'imminente cenone organizzato dalla famiglia per festeggiare la Natività. Nonostante le amorevoli cure di una bambina, sarà Carlotta, un ragno dotato di abilità prodigiose, assieme ad altri animali, a salvare il tenero suino da un destino crudele...

La Bussola d'Orofana - Lyra è una ragazzina orfana che vive con il suo daimon (rappresentazione fisica in forma animale di un individuo), che si fida del suo tutore Lord Asriel  ma che viene concupita dalla bella affascinante Mrs. Coulter. Quando alcuni dei suoi amici vengono rapiti dagli ingoiatori Lyra cercherà insieme ai Gyziani di recarsi nella terra degli orsi polari per salvare chi realmente conta per lei.

L' Apprendista Stregone - L'ETERNA LOTTA TRA BENE E MALE, LA CAPACITA' DI DAVE NEL RIUSCIRE A FONDERE LA MAGIA CON LA SCIENZA; LA PARTE DEL MONDO IN CUI SI DEVE CREDERE E QUELLA CHE SI DEVE SPERIMENTARE. L'eterna lotta tra Balthazar Blake e Maxim Horvath, stregoni una volta amici e poi rivali a causa (come sempre) di una donna il cui amore li ha divisi, dopo essersi dipanata per secoli tra incantesimi, trappole e prigionie in bambole russe è arrivata al giorno d'oggi a Manhattan, dove Balthazar ha trovato quello che probabilmente è la nuova incarnazione di Merlino. Il grande mago è stato il maestro di entrambi ed è l'unico a poter fermare la strega Morgana, che Horvath mira a liberare dal giogo cui l'ha costretta Balthazar. Certo, la nuova incarnazione di Merlino non è proprio quello che si direbbe un avventuriero, Dave infatti nasconde molto bene (anche a se stesso) i propri poteri e le proprie doti ed è più interessato a vivere una vita normale, magari con una ragazza, che a combattere maghi dal passato. Sarà necessario un lungo percorso di apprendistato presso Balthazar per scoprirsi erede di Merlino.

Lemony Snicket - Gli orfani Baudelaire sono tre ragazzi decisamente sfortunati. Alle loro ricchezze punta un diabolico furfante che li perseguita senza tregua. 

Lorax - Come tutti anche Ted è nato e cresciuto in una cittadina in cui tutto è di plastica, tutto è finto e non c'è vegetazione. In quel microambiente la vita scorre tranquilla e nessuno sente la mancanza del verde. Nessuno tranne la ragazza di cui Ted è perdutamente innamorato, lei farebbe di tutto per trovare un albero, lui farà di tutto per procurarglielo, andando a chiedere che fine abbiano fatto all'ultimo in grado di ricordare l'epoca in cui gli alberi erano presenti ovunque. A mettergli i bastoni fra le ruote è il magnate locale, lo spietato industriale che rifornisce la città di ossigeno in bottiglia e che non ha interesse ad un ritorno della fotosintesi clorofiliana.

M

Mostri contro alieni - Nel giorno del suo matrimonio, Susan, fidanzata a un cinico e ambizioso metereologo televisivo, viene colpita da un meteorite, crescendo a dismisura. Placcata dall'esercito degli Stati Uniti d'America, la sposa viene condotta sotto gli occhi sbigottiti degli invitati in un carcere di massima sicurezza. Mentre Susan prova ad abituarsi alle sue nuove dimensioni e a fare amicizia con quattro creature mostruose e irresistibili, un'astronave, aliena e monoculare, atterra sul nostro pianeta, rifiuta le proposte pacifiche di Mr. President e spazza via il comitato di accoglienza. Il governo, allarmato dalla presenza aliena, chiede aiuto al generale Monger e al suo specialissimo reparto di mostri. Spetterà a loro, guidati dall'impavida Susan, eroina ordinaria in condizioni straordinarie, combattere il macrocefalo Galaxhar e il suo esercito di replicanti, salvando la Terra dall'invasione. 

Madagascar - Madagascar parte da un assunto comico molto elementare, quello del "pesce fuor d'acqua", del personaggio che si trova involontariamente catapultato in una realtà che non gli è propria, in questo caso un eterogeneo gruppetto di animali selvaggi che, imbolsiti dalla comoda vita da zoo, si ritrovano, senza volerlo, dalla giungla urbana di New York a quella, ancora più frenetica e pericolosa, dell'isola africana.

Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie - Burattini che prendono vita, superpalle che rimbalzano da sole, animaletti di peluche che abbracciano i bambini... La Bottega delle Meraviglie del 243enne Mr. Magorium non è un semplice negozio di giocattoli, è un luogo magico dove l'impossibile diventa reale! Quando però l'anziano proprietario decide di affidare la Bottega alla sua assistente Molly Mahoney , i giocattoli si arrabbiano e perdono tutta la loro magia. Per fortuna il piccolo Eric, un cliente affezionato, ha un piano per aiutare la ragazza a riportare il negozio al suo antico splendore.

Mulan - TEMI: TRADIZIONI, RELIGIONI NEL MONDO ORIENTALE. La visione del film Mulan, può essere utile per introdurre i bambini alla scoperta di un popolo, di una cultura e di una religiosità molto diversa dalla nostra. Questa storia, che fa parte della tradizione cinese, narra di una leggendaria eroina che si arruolò in un esercito di soli uomini, descritto in un poema epico anonimo del periodo delle Dinastie del Nord (386-581) conosciuto come "La ballata di Mulan". Il film cerca di essere fedele allo spirito del popolo cinese. E' il racconto di una ragazza che vuole trovare la propria strada e capire quale è il suo ruolo per affermarsi come persona; non si riconosce in ciò che le è stato imposto e vuole dimostrare che non è solo una donna, ma un essere umano che prende delle decisioni autonome, che sbaglia, ma che può migliorare, cambiare, crescere. Attività: disegnare un grande fiore, scrivere le abilità che i bambini riscontrano in Mulan, sia quelle pratiche, come cavalcare, sia quelle morali, come salvare il capitano. Dare a Mulan dei nomi astratti come atletica, altruista...(L'Ora di Religione, maggio 2012)

N

O

P

Polar Exspress - NATALE.  E' una linea speciale che passa solo la vigilia di Natale; i bambini che hanno il coraggio di salire andranno da Babbo Natale. Proposta di lavoro: chi è per te Babbo Natale? Conosci alcune persone generose, altruiste, attente ai bisogni degli altri?

Q

R

Roger Rabbit - Negli anni Quaranta, un detective scalcinato cerca di scagionare il suo cliente dall'accusa di aver ucciso un corteggiatore della moglie. Qui però il cliente è un personaggio dei cartoni animati (che somiglia a Bugs Bunny) e le indagini si svolgono a "Cartoonia" dove vivono "cartoni" buoni e cattivi. 

Rapunzel - Rapunzel non doveva nascere, troppo male stava la madre (Regina) durante le doglie. Fortunatamente però i soldati sguinzagliati dal padre (il Re) in tutto il regno avevano trovato il fiore dai poteri taumaturgici sbocciato da una goccia di sole caduta sulla Terra, e l'infuso con esso realizzato la curò. Nacque così una bambina dalla folta chioma che ereditò i poteri della pianta che l'aveva aiutata a nascere. Quello che i regnanti non sapevano era che il fiore era stato fino a quel momento usato da una donna malvagia, la quale da centinaia d'anni se ne serviva per tornare giovane ad ogni segno d'invecchiamento. Proprio lei, non rassegnata ad invecchiare senza il potere del fiore, rapisce Rapunzel e la chiude in un torre nascosta nel bosco, luogo conosciuto solo a lei, in cui poter evocare indisturbata e ad ogni esigenza, il potere ringiovanente dei capelli della bimba. Il giorno del suo diciottesimo compleanno però Rapunzel deciderà che è ora di smettere di seguire i consigli di quella che crede essere sua madre e di lasciare la torre per andare a vedere il mondo, in compagnia di un ladruncolo casualmente capitato nella sua gabbia dorata.

Robots - TEMI: METTERSI AL SERVIZIO DEGLI ALTRI, VEDERE, ASCOLTARE, INTERPRETARE I BISOGNI ALTUI. Robots offre una carrellata di personaggi simpatici e alla mano ricchi di umanità e ben pennellati da una sceneggiatura brillante che regala a tutti il giusto spazio

S

Shrek - L'orco di nome Shrek deve portare la principessa Fiona al principe Farquaad perché lui si riprenda tutte le creature fantastiche che ha cacciato dal proprio castello e che minacciano la solitudine di Shrek: questa la struttura apparentemente da fiaba classica del film. 

T

The Terminal - Viktor giunge all'areoporto di New York dalla Krakozhia un piccolo stato sorto dalla frantumazione dell'Urss. Nel momento in cui giunge al desk dei visti viene però bloccato. In Patria c'è stato un colpo di stato. Il nuovo regime non viene riconosciuto dagli Stati Uniti e quindi lui non può entrare in America. Benché il responsabile dell'aeroporto, in attesa di un'ispezione per passaggio di grado, a un certo punto lo spinga ad infrangere la legge Viktor non esce dal terminal che diventa la sua casa in attesa di poter realizzare il sogno per cui è giunto negli States.

Tata Matilda - UNA RIFLESSIONE SUL COMPORTAMENTO E SULLE REGOLE - Tutto il film, alla ricerca di qualcosa o qualcuno che dia certezze. E in una famiglia in cui un padre vedovo deve gestire sette figli, la situazione non è mai certa.
Mille tate sono passate e sono fuggite, magari resistendo solo un giorno, ed è immensa la necessità di una persona forte e determinata per controllare la furia folle del gruppo di pargoli, ormai lasciati a loro stessi. D'improvviso l'apparizione di Nanny McPhee, donna tutta di un pezzo che sembra poter cambiare le cose. Cinque regole ben precise per far crescere i fanciulli e avviarli verso la strada degli adulti.

W

Willow - Una regina cattiva vuole uccidere tutte le neonate per sfatare una leggenda sulla fine del suo regno. Ma una neonata si salva grazie al nano Willow, che con l'aiuto di un giovane guerriero sconfiggerà la regina cattiva. 

Z